Dalle vision e gli scenari agli strumenti di business: oltre 90 immancabili appuntamenti online con Bit Talks

Allianz MiCo
12.02 - 14.02 2023

Comunicato stampa

Dalle vision e gli scenari agli strumenti di business: oltre 90 immancabili appuntamenti online con Bit Talks

Dalle vision e gli scenari agli strumenti di business: oltre 90 immancabili appuntamenti online con Bit Talks.

Non solo una grande piattaforma dove fare networking con gli operatori e dialogare col pubblico dei viaggiatori, in un innovativo formato digitale. Anche un’arena online dove esplorare visioni, scenari e tendenze anche inaspettate, analizzare dati, approfondire i temi più hot. O ancora, scoprire gli strumenti più avanzati per sviluppare il business o cavalcare la trasformazione digitale.

 

Tutto questo e molto altro è Bit Digital Edition – online da domenica 9 a martedì 11 maggio per gli operatori e da mercoledì 12 a venerdì 14 per il pubblico dei viaggiatori – grazie a Bit Talks: il palinsesto di oltre 90 eventi streaming, 13 dei quali in simultanea in inglese, che offriranno un panorama completo delle più promettenti evoluzioni del settore.

 

Affidato alla direzione editoriale di Carlo Antonelli, Amministratore Delegato di Fiera Milano Media, l’innovativo spazio di discussione digitale anche nel nome vuole sottolineare il livello ancora più alto del palinsesto di quest’anno che per la prima volta integra il programma professionale con speciali talk di taglio prevalentemente culturale, mentre sarà di un’ampiezza senza precedenti il panorama dei rapporti di autorevoli analisti di settore presentati a Bit Digital Edition.

 

Gli eventi saranno articolati in 5 aree tematiche, ognuna delle quali identificata con un colore differente per rendere ancora più intuitivo l’accesso: Training (blu), Experential Travel (mattone), Technology & Innovation (grigio), Hot Topics (ocra) e Food & Wine Tourism (verde).

 

Presenze istituzionali ai massimi livelli per il convegno inaugurale, domenica 9 maggio Grazie alle 5 aree che spaziano dal Training agli Hot Topics, dall’Experiential Travel alla Technology & Innovation fino al Food & Wine Tourism, il percorso verso il rilancio post-pandemia si arricchisce di analisi e strumenti concreti.

 

 

alle 11.00. Intervengono: Luca Palermo, Amministratore Delegato e Direttore Generale Fiera Milano; Caroline Bremner, Responsabile ricerche sui viaggi di Euromonitor International; Alessandra Priante, Direttore Europa dell’organizzazione mondiale del turismo delle Nazioni Unite; Thierry Breton, Commissario europeo responsabile per il mercato interno; e Massimo Garavaglia, Ministro del Turismo. Modera Magda Antonioli, Direttore ACME Università Bocconi.

 

Il 9 maggio alle 12:30 ritorna in Bit il XXIV Rapporto sul Turismo Italiano, il più autorevole e prestigioso rapporto sul turismo italiano, ancora più atteso in quest’anno d’incertezza per gli operatori. Questa edizione dà ampio spazio agli effetti quantitativi e qualitativi della pandemia sul settore per comprendere i cambiamenti del mercato e della società e indicare su quali leve puntare. Insieme ad Alfonso Morvillo, Coordinatore del Rapporto, e Mara Manente, Direttrice CISET, commentano i dati esperti, accademici e istituzioni.

 

 

Scenari capaci di orientare il business

 

Per la prima volta sarà partner di Bit Digital Edition Oxford Economics, che il 9 maggio alle 16.00 presenterà le previsioni dell’European Tourism Forecast, unanimemente considerate tra le più attendibili grazie alla capacità di coniugare approccio settoriale e visione macroeconomica. Ne parlerà David Goodger, che guida il lavoro di Oxford Economics in termini di previsioni e analisi d’impatto sul settore in qualità di Director of Tourism Economics in Europe.

 

Sempre nell’ambito della sua forte proiezione verso l’estero Bit Digital Edition dedica una speciale attenzione all’Italia. Il 2021 sarà il riscatto del Bel Paese dopo un 2020 complicato? Opportunità tutte da scoprire nell’incontro La scommessa del 2021? È puntare sull’Italia, il 9 maggio alle 14:00, ascoltando esponenti di alto profilo quali: Lara Magoni, Assessora al Turismo, Marketing territoriale e Moda Regione Lombardia; Giorgio Palmucci, Presidente Enit; Luca Scandale, Coordinatore Piano Strategico del Turismo “Puglia365” di PugliaPromozione; Giacomo Trovato, Country Manager Italy and South East Europe di Airbnb; e Francesco Palumbo, Direttore Toscana Promozione Turistica.

 

 

 

La trasformazione digitale e temi caldi in primo piano

 

Di particolare interesse il focus sulle tecnologie innovative nella sezione Technology & Innovation. Il 10 maggio alle 15:00 nell’incontro Enoturismo, si può vivere anche dal divano di casa? si spiegherà come valorizzare l’enoturismo attraverso un marketplace dove vendere i vini unendoli a esperienze on e off line. Alle 16:00 si parlerà invece di Nuovi standard igienico-sanitari e Digital Innovation che approfondirà come dimostrare agli ospiti, già dall’online, che il proprio servizio è sicuro.

 

Tra gli incontri dell’11 maggio si segnala, alle 15:00, Come adeguarsi ad un turismo che cambia, migliora i profitti: self check-in, digital concierge, domotica all-in-one sono solo alcuni dei temi che verranno trattati per affrontare i cambiamenti portati dal Covid con strumenti innovativi. Alle 17:00 sarà la volta di un appuntamento dedicato alla Creazione e digitalizzazione del turismo esperienziale: oggi è più semplice farlo, valorizzando immagine aziendale e coinvolgendo i partner locali, come verrà illustrato

 

Fra gli Hot Topics spicca il 10 maggio alle 11:00  l’appuntamento con Slow è il nuovo lusso? che spiegherà come l’obiettivo del nuovo viaggiatore non sia la destinazione ma il percorso, mentre per parlare di target sempre il 10 alle 12:00 l’incontro Dai Baby boomer ai Perennial, in viaggio tutti insieme appassionatamente analizzerà come il viaggio contemporaneo coinvolge tutte le età con grande commistione generazionale. L’11 maggio alle 15:00 sono protagoniste le Destinazioni internazionali: tendenze e strategie di marketing, con le best practice, l’innovazione tecnologica, la comunicazione e il dialogo costante con il viaggiatore per mantenere elevata la desiderabilità.

 

Sempre lunedì 10  maggio alle ore 11:30, uno dei convegni che più potrà configurare il turismo di domani: La nuova era del Tour Operating, con Ezio Birondi, Chief Operating Officer Settemari-Amo il Mondo-Jump; Massimo Broccoli, Direttore Commerciale Veratour; Danilo Curzi, CEO Idee per Viaggiare; Alessandro Seghi Direttore Commerciale Trade Alpitour World; Franco Gattinoni, Presidente Fto; Ivana Jelinic, Presidente Fiavet; Andrea Mele, Vicepresidente Vicario ASTOI Confindustria Viaggi e Michele Serra, Presidente Quality Group.

 

Infine, un altro hot topic da non perdere è Sistema aviation: la ripresa tra tecnologia e sinergie a terra e in volo l’11 maggio alle ore 12: Voli Covid free, distanziamento, disinfezione delle cabine, termoscanner, tamponi rapidi prima dell’imbarco. La stretta collaborazione tra compagnie aeree e sistemi aeroportuali ha portato una progressiva ripresa dell’attività aerea sul nazionale ma anche sul medio e lungo raggio e una ventata di fiducia nei passeggeri. Come si prospetta l’estate? Quali gli hot topic che potrebbero accelerare la ripartenza?

 

 

Dal revenue alle esperienze alle nuove opportunità enogastronomiche

 

Tra i moltissimi appuntamenti in tema di Training, a puro titolo esemplificativo si segnala il 9 maggio alle 16:00 l’evento Revenue management extra alberghiero: best practice per il 2021, che spiega come il revenue management sia passato da strumento dedicato al settore alberghiero ad uno dei servizi più richiesti tra i property manager. Il 10 maggio alle 14:00 La ripartenza delle destinazioni turistiche. Cosa fare, nuovi bisogni e trend analizzerà i desiderata del mercato e le sue nuove caratteristiche a disposizione anche dell’extra alberghiero. L’11 maggio alle 16:00 Emozioni & Vendita spiegherà come incrementare le vendite attraverso la conoscenza e la gestione delle emozioni del nostro cliente.

 

La multiforme area Experiential Travel esplorerà molte delle più interessanti tendenze recenti. Il 10 maggio alle 18 Promuovere il territorio: quali strumenti usare in modo concreto e in sintonia con la propria identità spiega che il territorio vale la pena conoscerlo perché è il vero prodotto da “vendere” in sintonia con il brand. L’11 maggio alle 18:00 un tema di grande attualità come le pari opportunità di genere è al centro di Le community femminili come forza motrice per la promozione dei territori ancora l’11 maggio ma alle 16:00 una declinazione del turismo active è raccontata in Il cicloturismo in Italia: pedalare in aree protette: le vie ciclabili sono infatti una delle esperienze del turismo di prossimità più ricercate.

 

Con la sezione Food & Wine Tourism i Bit Talks dedicheranno particolare attenzione al turismo enogastronomico che si conferma, soprattutto per l’Italia, come un altro tema trasversale in grado di coniugare esperienzialità, destagionalizzazione, sostenibilità ed innovazione. In quest’area, a cura della professoressa Roberta Garibaldi, il 10 maggio alle 12:00 sarà presentato in anteprima a Bit Digital Edition il Rapporto sul Turismo Enogastronomico Italiano 2021.

 

Si parlerà inoltre di come questa modalità di viaggi aiuti la destagionalizzazione, contribuendo alla sostenibilità dei luoghi. Saranno discusse le specificità del turismo dei vini approfondendo, in particolare, lo sviluppo di nuovi servizi, anche virtuali, e un’accessibilità ai territori più ampia e di qualità. Ma poiché il cibo è cultura, il convegno Siti UNESCO e reti di collaborazione esplorerà le sinergie tra questi due grandi attrattori e le modalità per attuarle.

 

 

Il palinsesto può essere consultato su:

https://expoplaza-bit.fieramilano.it/it/eventi/.

 

Per informazioni aggiornate su Bit Digital Edition: www.bit.fieramilano.it, @BitMilano